Sea Level

Una vacanza secondo natura

Dedicato a chi vuole vivere sulla pelle salata le sensazioni della vita in mare, si trascorre una settimana sui Nytec 23 di Velamare, con istruttore a bordo, navigando nell’arcipelago della Maddalena e passando la notte ormeggiati tutti insieme nelle più belle baie della Sardegna e della Corsica.

7 giorni | Itinerante | Cabinato

Corso

Una settimana itinerante, nella quale si manovra solo a vela, su una barca che ci insegna tutto anche soltanto vivendoci. Una crociera didattica nella quale ogni giornata di vita a bordo e navigazione è un’occasione per imparare a manovrare, organizzare l’equipaggio, gestire tempi e ritmi. Ma in fondo, una meravigliosa e rilassante vacanza che vi fa scoprire il mare nella sua forma più pura, proprio dal... livello del mare!

Didattica

• Conoscere la nomenclatura
• Conoscere i nodi fondamentali
• Armare autonomamente una barca a vela
• Riconoscere sempre la direzione del vento
• Navigare in tutte le andature
• Virare in prua ed in poppa
• Fermarsi in un punto
• Essere un membro di equipaggio attivo
VELAMARE: 100% DI ACQUA E DI VENTO

Requisiti

Il Sea Level è aperto solo a chi ha frequentato almeno un corso settimanale Velamare, o ha già esperienza e sa cos’è una barca e cos’è la vita in una piccola barca.

Barche

Nytec 23
Make 25

Ulteriori Informazioni

Istruttori

Tutti gli istruttori Velamare sono stati selezionati e formati all’interno della scuola. E per questo sanno bene come relazionarsi con i futuri marinai, sia sotto il profilo dell’istruzione velica che sotto quello della relazione umana.

Trasferimenti

La Casa del Mare è collegata da frequenti autobus in partenza sia dall'aeroporto che dalla stazione marittima di Olbia fino a Palau. Da Palau, dopo un brevissimo tratto in traghetto, raggiungerete la base.
Su richiesta NCC in convenzione per tutti gli allievi.

Cucina

In pieno stile campeggio nautico preparerete e consumerete i pasti a bordo.

Pernottamento

Si pernotterà a bordo dei cabinati, sotto le stelle e ormeggiati in posti da sogno.

Dove

Arcipelago della Maddalena e bocche di Bonifacio

Mi sono ritrovato a pieno nello spirito della scuola. Il corso oltre ad essere stato mooolto istruttivo è stato mozzafiato. Navigare nell'arcipelago della Maddalena è qualcosa che ti rimane negli occhi e nel cuore. La mia istruttrice è stata la migliore che si potesse avere, come diceva il mio compagno d'equipaggio Gabriele "Porta la barca come un vespino!".
Giacomo, 13 set 2016

Disponibilità e Costi

PeriodoPrezzoBase 
Under 18
da sab. 29 luglio a ven. 4 agosto
650,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 5 agosto a ven. 11 agosto
750,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 12 agosto a ven. 18 agosto
750,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 19 agosto a ven. 25 agosto
720,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Under 18
da sab. 19 agosto a ven. 25 agosto
720,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 26 agosto a ven. 1 settembre
650,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 2 settembre a ven. 8 settembre
580,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 9 settembre a ven. 15 settembre
580,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota
Adulti
da sab. 16 settembre a ven. 22 settembre
520,00 €La Maddalena, Sardegna
 Prenota

Domande Frequenti

 

Durante la settimana i pasti verranno preparati e consumati bordo da tutto l'equipaggio.
Particolari necessità, allergie o intolleranze alimentari? Niente paura! Comunicalo in fase di iscrizione al corso, sapremo come accogliere le tue richieste.

 

Come veri marinai, si dormirà a bordo delle imbarcazioni. Le cabine sono dotate di letti doppi, le coppie, solitamente individuate per sesso, vengono decise all'arrivo in barca di comune accordo. 

Il consiglio che possiamo darti è quello di arrivare con una valigia morbida, e possibilmente impermeabile, che svuoterai negli armadietti a disposizione e riporrai, una volta vuota, nel contenitore sotto il letto.
Sei in dubbio su cosa mettere in valigia? Nessun problema, VelamareClub ti invierà una lista con tutto l’essenziale che bisogna avere con sé. 

Ciò di cui avrai bisogno è: guantini da vela, scarpe da ginnastica con la suola piatta e bianca o scarpini da deriva (nel caso dovessi seguire un corso deriva) e un impermeabile antivento. Per il resto possiamo consigliarti di vestirti a “cipolla” e seguire la “lista guardaroba” che la nostra segreteria ti invierà prima di partire.

Soffrire il mal di mare è normalissimo, può capitare a tutti, ma non bisogna esserne terrorizzati. Esistono svariati metodi per provare a prevenirlo: travel-gum, xamamina, cerotti, bracciale, se si ha il dubbio di soffrirne meglio portare qualcosa ed assumerlo ben prima di salpare. Consiglio: al mattino fai una bella colazione ma evita colazioni ricche di dolci, paste lievitate, molto latte.

La vela è uno sport sicuro e lo staff VelamareClub è preparato e competente, tuttavia in caso di infortunio, a bordo della barca vi è un kit di primo soccorso e i nostri istruttori sapranno come comportarsi.

Non esitate a comunicarci eventuali allergie, particolari necessità e intolleranze, anche alimentari, se state seguendo delle cure particolari o se soffrite di qualche patologia. Essere parte di un equipaggio significa essere pronti ad aiutarsi in qualsiasi situazione ed è quindi fondamentale sapere queste cose.

Non è necessario saper nuotare, sarà sufficiente avere confidenza con l’acqua. In ogni caso sarete tutti dotati di giubbino salvagente.

È uno degli oggetti più strani che si trovano in barca. Fondamentalmente perché nelle sue funzionalità di scarico usa l’acqua del mare che viene caricata e dopo scaricata attraverso una pompa manuale. La cosa che non dovrete mai dimenticarvi è che nel wc non va buttata nessuna tipologia di carta, nemmeno la carta igienica (pena tappare tutto), che invece dovrà essere buttata in un apposito sacchetto. Consiglio: se siete alla prima esperienza non fate nulla senza aver prima chiesto allo staff di bordo di avervi spiegato tutti i segreti.

In navigazione e solo sui grandi cabinati si potranno usare unicamente attacchi per accendisigari e nemmeno sempre. Consiglio: portate un caricatore accendisigari, molto comode sono anche le batterie esterne che si attaccano e ricaricano i più comuni cellulari.
Attraccati in porto è invece tutto molto simile a casa propria. La soluzione migliore rimane sempre spegnere i cellulari e goderci il weekend lontani dal mondo intero!

L’acqua dolce che avremo a bordo sarà quella dei serbatoi che riempiremo prima di salpare. Non è mai molta e con qualche piccola attenzione la potremo gestire senza rinunce e problemi. Consiglio: non lasciare mai scorrere l’acqua inutilmente.

In caso si preveda cattivo tempo la segreteria ne darà notizia in anticipo. Invece nel caso in cui le condizioni meteo dovessero cambiare repentinamente e sorprendere l’equipaggio in banchina o in mare, sarà l’istruttore a suo insindacabile giudizio a decidere di rientrare.

Il percorso per giungere al punto di ritrovo lo troverai poco più su. Se hai ancora dubbi o vuoi condividere il viaggio con gli altri allievi contatta la nostra segreteria, saremo felici di poterti aiutare.

Il ritrovo è previsto per le ore 10. In caso contrario lo skipper, gli istruttori, lo staff o la segreteria non esiteranno a contattarti.

Nessuna paura, la segreteria ti fornirà ogni informazione prima della partenza.

Non avrai necessità di specifici documenti se non quelli richiesti dalle autorità (carta d’identità o passaporto in caso di espatrio).

È sufficiente far pervenire alla segreteria un comune certificato di sana e robusta costituzione. 

Potrai pagare il tuo corso o soggiorno tramite bonifico bancario, carta di credito, bancomat, contanti, assegno o Paypal. Per altre soluzioni è possibile contattare la segreteria.